A Montemurlo “Ci vediamo a teatro!”. Alla Sala Banti torna la nona edizione della rassegna teatrale per bambini e ragazzi

Finite le festività natalizie a Montemurlo il divertimento “in formato famiglia” continua con la rassegna per bambini e ragazzi “Ci vediamo a teatro!”, promossa dal Comune di Montemurlo e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, in collaborazione con la piccola scuola di teatro “I formaggini guasti”.

Giunta alla nona edizione, anche quest’anno la rassegna propone spettacoli delle più note compagnie professionali, operanti sul territorio regionale e nazionale. Cinque domeniche pomeriggio diverse, per sperimentare per la prima volta il teatro o per assaporare un’esperienza consueta, godendo in famiglia il fascino dello spettacolo dal vivo. Fili conduttori della rassegna saranno la fiaba, la comicità, le “clownerie” e i giochi di prestigio. Titoli interessanti, frutto di un’approfondita ricerca teatrale sull’infanzia, per divertire e spingere alla riflessione attraverso fiabe, storie e racconti. Il primo spettacolo domenica 10 gennaio alle ore 16.30 alla Sala Banti con “ Gunteria street show”, un salto nella follia del mondo di Alice visto con gli occhi di un simpatico clown pazzerello che si muove nella “gunteria”, uno spazio surreale dove parlano le gag, il mimo, il clown, il giocoliere.

«Montemurlo sta diventando sempre più un luogo conosciuto e apprezzato, anche fuori provincia, per il suo teatro di qualità.- dice l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – In questi anni abbiamo creato un percorso, oramai consolidato, per far entrare il teatro nelle abitudini dei montemurlesi. Una passione che nasce fin da piccoli e negli anni abbiamo visto come molti spettatori della rassegna “Ci vediamo a teatro!” siano poi diventati a loro volta attori nella compagnia dei Formaggini».

Insomma, cinque domeniche, dal 10 gennaio al 20 marzo (con la solita pausa a fine gennaio per dar spazio al Carnevale), per dare un calcio alla noia e vivere una bella esperienza con tutta la famiglia.« È una grande soddisfazione vedere come il teatro riesce ad essere la chiave per aprire i cuori, non solo dei bambini, ma anche degli adulti. – sottolinea Daniele Stortoni di Fondazione Toscana Spettacolo – La rassegna propone spettacoli di grande qualità e professionalità artistica, che sapranno appassionare anche gli adulti; un “passepartout” per creare comunità».

Un’ “educazione al teatro” che è anche per Patrizia Guastini della piccola scuola di Teatro “Formaggini Guasti” l’obiettivo fondamentale della rassegna. « A noi interessa avere in platea tutta la famiglia. Vogliamo aprire le vite dei bambini al teatro, alla creatività, come modalità per affrontare i problemi della vita. Una rassegna che vuol far “germogliare” in loro il semino dell’amore per il teatro e poi farlo crescere per tutta la vita».

Anche quest’anno i prezzi degli spettacoli restano invariati e sono accessibili a tutti. Il posto unico costa, infatti, 5 euro ed è consigliata la prenotazione qualche giorno prima della spettacolo per assicurarsi il posto in platea. La prevendita dei biglietti si svolge al Centro Giovani di Montemurlo (piazza Don Milani 3) ogni mercoledì e sabato a partire dal 7 gennaio al 14 marzo con il seguente orario:il mercoledì dalle ore 17 alle 19.30 e il sabato dalle ore 15 alle ore19. Per maggiori informazioni si possono contattare “ I formaggini guasti” tel. 0574 651548 – 328 2718519

IL PROGRAMMA COMPLETO

Domenica 10 gennaio è di scena GUNTERIA STREET SHOW, un salto nella follia del mondo di Alice visto con gli occhi di un simpatico clown pazzerello che si muove nella “gunteria”, uno spazio surreale dove parlano le gag, il mimo, il clown, il giocoliere, l’illusionista e l’equilibrista. Nelle mani di Gunter Rieber (anima della compagnia Art Klamauk) oggetti quotidiani come una scopa, una sedia, dei piatti, dei fiori e perfino la carta igienica diventano parte di un mondo magico e rendono la vita di tutti i giorni simile ad uno stralunato paese delle meraviglie.

Dalla tradizione delle fiabe per bambini, domenica 17 gennaio, è di scena I TRE CAPELLI D’ORO DEL DIAVOLO, prodotto dalla compagnia Lo stanzone delle apparizioni. L’attore Massimo Poggio, “magicamente” circondato dagli oggetti più significativi della storia, e sostenuto lungo la narrazione scenica dalla suggestiva musica dal vivo del contrabbassista Giacomo Rossi, ci condurrà per mano nel mondo incantato della fiaba.

Domenica 28 febbraio ad accogliere le famiglie è IL MAR DEI SARGASSI di Atto Due. Lo spettacolo si ispira al mito del tesoro nascosto, del viaggio avventuroso verso l’isola che non c’è, l’isola sconosciuta, l’isola felice. È una storia di pirati terribili, di mappe del tesoro, di un’isola misteriosa popolata da spiritelli dispettosi che stanno a guardia del tesoro… L’isola è il luogo della magia, dell’immaginazione, del sogno, dell’utopia, del possibile non ancora realizzato, e ciascuno possiede una mappa che può condurlo alla ricerca del proprio tesoro.

Domenica 13 marzo, Domenico Lannutti e Gaby Corbo danno vita ad un varietà surreal-popolare, ALL’INCIRCO VARIETA`, popolato da personaggi bizzarri e assurdi: un imbonitore, una soubrette, Saverio l’oggetto del desiderio, un acrobata che vuole vivere in un mondo alla rovescia, un ventriloquo muto, il mago della Maiella e la sua assistente, e tanto altro… (P.I.P.P.U. produzioni). Infine, domenica 20 marzo, la compagnia de I formaggini guasti, di casa a Montemurlo, presenta IL CIRCO DEGLI IMPERFETTI, spettacolo che gioca intorno al mondo del circo e ai suoi personaggi più divertenti e conosciuti.

 

Annunci

Informazioni su i formaggini guasti

Il duo i formaggini guasti, formato da Mirko Gianformaggio e Patrizia Guastini, svolge attività nel mondo dello spettacolo e dell’educazione dal 1993: “comicoterapia”, teatro convenzionale e di strada, cabaret, conduzione di spettacoli radiotelevisivi e dal vivo, laboratori di drammatizzazione teatrale e invenzione di storie.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...