I bambini di Vernio attori per un giorno: i formaggini guasti li mettono in scena a Sant’Ippolito di Vernio

13767418_10206735331809356_1914143247781581016_oVenerdì 29 luglio alle 21,00 i formaggini guasti, in collaborazione con l’Associazione Gruppo Storico “La Compagnia dell’Aringa”, portano in scena il “Frullafiabe”, nella Piazza della Pieve di Sant’Ippolito. I bambini di Vernio potranno calcare il palcoscenico con uno spettacolo comico, basato su una messinscena “a canovaccio”. Sarà l’atto finale di un laboratorio teatrale che coinvolgerà bambini del posto con un’età compresa dai 4 agli 11 anni. La partecipazione è gratuita. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

“Si tratta di un’occasione per bambini e bambine di entrare in contatto col mondo del teatro, salire su un palcoscenico e affrontare tante piccole sfide, come timidezza, mostrare la propria individualità, divertirsi e far divertire gli altri – commentano Mirko Gianformaggio e Patrizia Guastini, in arte “i formaggini guasti” – dal 3 settembre il nostro corso di teatro a Vaiano raddoppia: oltre che per i bambini della primaria andremo a insegnare teatro anche ai ragazzi e alle ragazze della scuola secondaria.”
Annunci

Informazioni su i formaggini guasti

Il duo i formaggini guasti, formato da Mirko Gianformaggio e Patrizia Guastini, svolge attività nel mondo dello spettacolo e dell’educazione dal 1993: “comicoterapia”, teatro convenzionale e di strada, cabaret, conduzione di spettacoli radiotelevisivi e dal vivo, laboratori di drammatizzazione teatrale e invenzione di storie.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...