“Natale al Borsi”, buona la prima (e anche la seconda)!

Si è conclusa come meglio non poteva, la nostra prima esperienza sul palcoscenico del Cinema Teatro “Borsi” di Prato. Sia la rappresentazione del nostro “Ue’… Pinocchio!” del 26 dicembre, sia il debutto assoluto de “La tivvù che non c’è +” del 6 gennaio, hanno registrato un sorprendente tutto esaurito.

La prima messinscena, curata da Patrizia Guastini e diretta da Mirko Gianformaggio, ha visto impegnato lo stesso Mirko e tre giovanissime allieve della piccola scuola di Teatro: Elena Collina (attrice e percussionista), Matilde Toni (attrice e fisarmonicista) e Virna Gianformaggio (attrice e danzatrice). Alla consolle audio/luci Giulio Campaioli.

Pinocchio a

Un pubblico composto da adulti, ragazzi e bambini, ha seguito con attenzione la narrazione comica del capolavoro collodiano, mostrando di apprezzarne l’equilibrio tra “impegno” e curiose divagazioni.

Un ruolo fondamentale è stato giocato dalle note della fisarmonica, ora delicate, ora possenti, supportate dai suoni di elementi di batteria e strumenti non convenzionali utilizzati come percussioni e per rumori di scena.

Pinocchio 1

L’azione della danzatrice (alter ego di Pinocchio) ha poi facilitato il coinvolgimento dei più piccoli, ben contenti di salire sul palcoscenico per entrare nel ruolo di marionette.

Pinocchio 2

Pinocchio 3

Il finale, un po’ “a sorpresa”, ha arricchito lo spettacolo di suggestione.”Ue’… Pinocchio!” tornerà in scena a Prato nel mese di aprile.

Pinocchio 5

Nel pomeriggio del giorno della Befana, abbiamo proposto la prima nazionale della nostra nuova produzione. “La tivvù che non c’è +“, ideato da Patrizia Guastini, diretto da Mirko Gianformaggio con il supporto di Vanina Lerici, è stato interpretato dallo stesso Mirko e altri tre giovani: Giulio Campaioli (attore e musicista), Emanuele Mineccia e Sebastiano Baroni. Alla consolle audio/video/luci Marcello Campaioli e Virna Gianformaggio.

tivvù 3

La performance è stata sottolineata da applausi e risate di un pubblico formato (un po’ sorprendentemente) soprattutto da adolescenti e adulti. Il gradimento dimostrato dagli spettatori è andato oltre le nostre aspettative. Torneremo in scena con questa nuova “creatura” a Montemurlo, per la rassegna “Ci vediamo a teatro”, il 4 marzo prossimo.

tivvù 1

tivvù 2

La soddisfazione per il successo di questa iniziativa, vogliamo condividerla con tutti quelli che seguono da anni le nostre attività artistiche, soprattutto con ragazze, ragazzi e loro familiari che spesso danno una mano concreta per l’organizzazione e l’ottimale svolgimento delle giornate a teatro. Alla direzione del “Borsi” ed in particolare al collega Daniele Griggio, rivolgiamo un sincero ringraziamento.

Annunci

Informazioni su i formaggini guasti

Il duo i formaggini guasti, formato da Mirko Gianformaggio e Patrizia Guastini, svolge attività nel mondo dello spettacolo e dell’educazione dal 1993: “comicoterapia”, teatro convenzionale e di strada, cabaret, conduzione di spettacoli radiotelevisivi e dal vivo, laboratori di drammatizzazione teatrale e invenzione di storie.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...