fbpx

DANIELA MOROZZI 

scoperta per il cinema da Paolo Virzì con cui gira Ovosodo e Baci e Abbracci, per dieci anni è stata la protagonista di una delle Fiction più apprezzate da pubblico e critica Distretto di Polizia, nel ruolo di Vittoria Guerra. Partecipa nel frattempo ad altri Film e Fiction come ‘Il Commissario Manara’ diretta da grandi registi come Margarethe Von Trotta, Antonello Grimaldi, Roan Johnson, Davide Marengo, Monica Vullo, Paolo Bianchini, Renato De Maria solo per citarne alcuni.

Dal 1988 al 2010 ha fatto parte della Lega Italiana Improvvisazione Teatrale prima solo in veste di attrice, poi come insegnante e direttrice artistica.

Dal 2006 collabora con l‘Associazione Culturale Senza Ragione con cui debutta nello spettacolo teatrale tra parola video-arte e danza “La Perla tra le Labbra“, arti visive e testi di Domencio Fargnoli.

Recentemente estende la sua ricerca al rapporto tra parola e musica collaborando con grandi musicisti come Stefano Cocco Cantini, Ares Tavolazzi, Francesco Petreni Leonardo Brizzi. Nascono spettacoli di grande successo come: Articolo femminile – analisi illogica della carta stampata e Riccardo III – suite per banda e voce recitante e poi Mangiare, Bere, Dormire – storie di badanti e badati con la cantante Maria Grazia Campus.

(continua…)

(…continua)

Progetto di ricerca teatrale e musicale “ Io, John Coltrane, concerto per 5 elementi”  la vede in scena sempre con Cantini, Tavolazzi, Maccianti e Borri  per la regia di Eugenio Allegri. Per l’occasione un Audio-libro  dello concerto spettacolo edito dalla casa editrice Valigie Rosse.

Insieme alla  Compagnia Occupazioni Farsesche di Riccardo Sottili mette in scena numerosi spettacoli: ‘Alberto Savinio’, ‘Il Canto della Regina’, ‘La Ventesima donna’, ‘Rosaceleste’ e con i poeti e scrittori Valerio Nardoni, Paolo Maccari, la cantante Francesca Breschi ha ideato e realizzato un progetto folle, il primo  Talk Theatre sulla Poesia Contemporanea:  “Poeta sarai te!”

Collabora  da anni con il Teatro Golden di Roma ad un progetto originale di Commedia Contemporanea con spettacoli teatrali come  Terapia, Terapia, Se non ci fossi io, Chiamalo ancora amore, “Cena con sorpresa” che la vede in scena con attori come Gianni Ferreri e Roberto Nobile, Giancarlo Ratti per la  scrittura e regia di Augusto  e Toni Fornari.

Collabora con la Compagnia degli Onesti di Emanuele Barresi e Sandro Paolucci : “La vedova Scaltra” di C. Goldoni “La Fortuna si diverte” di Athos Setti, “Le Smanie  per la villeggiatura” di C. Goldoni.

Partecipa al progetto internazionale italo- tedesco  ‘Albicocche rosse’  , spettacolo e docu-film, con il Teatro Vittorio Alfieri di Castelnuovo Berardenga e il Teatro St. Pauli Theater di Amburgo a cui segue uno spettacolo  teatrale  “Amara Terra mia”, . in scena  insieme ad Adriana Altaras, attrice tedesca,  gira in tournée in tutta Germania, Lussemburgo e Italia .

Con il Teatro Vittorio Alfieri collabora in pianta stabile per progetti didattici e produzione di spettacoli.

2017/2018  collabora con lo Stabile di Trieste “La Contrada” ,  “La cena perfetta” di Sergio Pierattini con Blas Roca Rey e Ninni Salerno, Regia di Nicola Pistoia.

2017/2018 debutta con “Amy” spettacolo liberamente ispirato ad  “Amy Foster” di Joseph Conrad scritto insieme a Valerio Nardoni,  regia di Matteo Marsan prodotto dal Teatro delle donne di Calenzano.

2014/2015 Costituisce con la D.ssa Irene Biemmi,  l’Associazione Rosaceleste con cui si occupa della questione di genere, sessismo nelle scuole  e stereotipi di genere Presenta in scuole, convegni, teatri  progetti articolati di formazione e la Conferenza-spettacoloRosaceleste – ancora dalla parte delle bambine e dei bambini”  una riflessione sugli stereotipi di genere partendo dalla ricerca della Bemmi  sul sessismo linguistico nei libri delle scuole elementari.

Collabora in numerose produzioni con la Scuola di Musica di Fiesole con Reading e spettacoli che coniugano musica e teatro, “ Il piccolo Principe”, “Non volevo vedere, spettacolo contro la violenza sulle donne tratto dalla storia vera di Fernanda Flamigni.

Collabora con l’Associazione “Marginalia” per visite Museali, serate a tema, dove i percorsi artistici diventano anche percorsi letterari.

Insegna percorsi teatrali  e improvvisazione tenendo  seminari e stage in tutta Italia.

Cura la regia dello spettacolo “ LIKE “ di Stefano Santomauro, e dello spettacolo di teatro canzone “Io sono chi” di Alessia Arena.

Da anni lavora come presentatrice in Eventi e talk-show e nel 2006, 2007 è conduttrice radiofonica accanto a  Veronica Pivetti nel Cammello di Radio2.

A breve debutterà con Paolo Hendel, Raffaele Palumbo  e Gaia Nanni  per un programma di Controradio.

Regista teatrale di numerosi spettacoli. Gira due Documentari,  “La sordità non ha colore” sull’apertura di un Centro per Bambini sordi in Congo e ‘Ho un nome’ sulla delicata questione dei Testimoni di Giustizia,.

Vince numerosi Premi tra cui il Premio Charlot, il Premio Ernesto Calindri, Il Premio Sorelle Grammatica e altri.

Nel luglio 2015 ritira il prestigioso Premio Fiumicino Contro tutte le mafie.

Attiva nel settore sociale si occupa di problemi legati al mondo femminile, all‘immigrazione e alla legalità diventando spesso Testimonial di grandi Campagne di solidarietà  come AIL, ATT,  FILE.

Anna Meacci

Attrice, autrice, regista.

Toscana, nativa di Sinalunga (Siena), studia e si diploma alla scuola di teatro Laboratorio Nove nel 1987 con lo spettacolo “Tutti quelli che cadono”, dal testo di Samuel Beckett, con la regia di Barbara Nativi.

Nel 1989 vince, con Paolo Migone nella formazione “I soliti Ignoti”, il Concorso Nazionale “Riso in Italy”. Sempre con Paolo Migone scrive e porta in scena “Vuoti d’aria” e “Fuori piovevano incudini”.

Dal 1994 al 2000 è nel cast televisivo, su Rai3, de “La TV delle ragazze” e di “Avanzi”.

Negli anni successivi approfondisce il lavoro sulla narrazione creando il “Progetto Dimenticanza”.

Attualmente è impegnata – con crescente successo – in due produzioni che stanno girando i teatri italiani con numerose repliche: “Le ragazze di San Frediano” (con Daniela Morozzi e Chiara Riondino) e “Contromano” (con Katia Beni).

Con il patrocinio dei comuni di: Montemurlo, Prato, Agliana, Poggio a Caiano e Quarrata…

Ecco dove potrete trovarci e frequentare i nostri laboratori:

LUNEDì ad AGLIANA – locali della Parrocchia di San Niccolò (sede provvisoria fino a dicembre 2022) e a QUARRATA – Circolo “Parco Verde”

MARTEDì a POGGIO A CAIANO – Teatro “Ambra”

MERCOLEDì a MONTEMURLO – sede da confermare (fino a diversa comunicazione, in uno spazio provvisorio)

GIOVEDì a PRATO NORD – nei locali del “Laboratorio del tempo”, Centro commerciale Galcetello (fino alla fine di settembre in uno spazio provvisorio)

VENERDì a PRATO EST – Sala “Don Sturzo”, Via A. De Gasperi, 67 (per i venerdì 16, 23 e 30 saremo provvisoriamente al Circolo “Ballerini” di Via del Cittadino)

SABATO a Corso di ARTI SCENICHE (TEATRO, DANZA, CANTO) a MONTEMURLO – sede da confermare (fino a diversa comunicazione, in uno spazio provvisorio)

LEZIONI APERTE nel mese di SETTEMBRE (consigliamo la prenotazione)

lunedì 12 a QUARRATA   –   martedì 13 a POGGIO A CAIANO   –   mercoledì 14 a MONTEMURLO (teatro)   –   giovedì 15 a PRATO NORD   –   venerdì 16 a PRATO EST

sabato 17 a MONTEMURLO (arti sceniche)

lunedì 19 ad AGLIANA

I docenti

TEATRO – Mirko Gianformaggio, Emanuele Mineccia, Elena Collina, Andrea Lorenzini (tutor)

CANTO – Valentina Marini

DANZA – Ester D’Argenio, Virna Gianformaggio 

ORGANIZZAZIONE GENERALE – Patrizia Guastini e Mirko Gianformaggio

Stagione 2022/2023

Si apre con Todo cambia, un intenso ed emozionante spettacolo di nostra produzione.

Agnese Donatini  –  Alessia Mangano  –  Carlo Celeste  –  Erika Bellini  –  Livia Dini  –  Luca Lasiu  –  Maria Naldi  –  Martina Gaspa  –  Matilde Martinelli  –  Matilde Toni  –  Tecla Nieri  –  Virna Gianformaggio

Canto Valentina Marini 

Danza Ester D’Argenio e Virna Gianformaggio 

regia teatrale Mirko Gianformaggio

Organizzazione generale Patrizia Guastini

mercoledì 7 settembre

ore 21,00

Sala “Banti” Montemurlo

Ingresso a offerta libera

Con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Montemurlo

Il nostro nuovo spettacolo ha debuttato in questo mese di luglio. Pronti a portarlo in scena per tutta la prossima stagione!

Per l’esordio e la replica, grazie a Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Parcoverde di Quarrata

 

Coclusa con grande soddisfazione la nuova edizione di “Arzinvùd” (arts in the woods).

Appuntamento ad Arzinvùd 2023!

Pronti… Pronti per offrire al pubblico il frutto di una durissima stagione di teatro, di socialità, di civiltà. Intorno all’inesauribile tema della FIABA (o favola, a vostra scelta) abbiamo ideato, modellato e prodotto una rassegna di pezzi di grande originalità. Vi aspettiamo a teatro. Prenotate…

Ci vediamo a teatro 2022

“Ci vediamo a teatro” 2022 è giunta felicemente al termine. Doveva essere l’edizione della rinascita e ci ha visti impegnati, oltre che nell’organizzazione e nella direzione artistica, nel presentare al pubblico – in apertura e in chiusura di rassegna – ben due spettacoli di nostra produzione: “Come pinguini a Honolulu” e “La dura realtà delle favole colpisce ancora”. Il secondo, andato in scena DOMENICA 27 MARZO, è stato un debutto assoluto e, a giudicare dalle reazioni degli spettatori (numerosi e partecipi), sembra nato assai bene.
Un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla rassegna:
i commercianti locali (AnniverdiSusi, Pasticceria Betti, La spiga dorata, Ottica Nannucci), Fondazione Toscana Spettacolo onlus e Comune di Montemurlo, che ci hanno confermato fiducia,
gli artisti, che nel nostro piccolo teatro danno sempre il massimo, perché – come dicono loro – qui c’è un’umanità speciale, Leonardo Brazzo per aver realizzato il video dello spettacolo,
il pubblico, che nel venire a teatro nonostante delle domeniche decisamente primaverili, ha dimostrato che “ne vale sempre la gioia” (cit. Domenico Lannutti). Un applauso ad allievi e famiglie che hanno colto l’occasione di vivere un’esperienza benefica.
E adesso, avanti con generosità e passione, perché gli impegni che ci attendono sono ancora tanti e importanti. ♥️🎭♥️

NOVITA’!

“Di che COLORE stai?”

Con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Montemurlo e la partecipazione della ASL di Montemurlo… un laboratorio teatrale INCLUSIVO, sul tema delle emozioni, dedicato a bambini dalle DIVERSE ABILITA’
Responsabili operativi del progetto: Patrizia Guastini (tecnico dei servizi sociali), Enza Guida (educatrice socio-sanitaria), Mirko Gianformaggio (attore, autore e regista teatrale), Valentina Marini (logopedista e cantante)
INFO 3282718519

La luna e il pozzo

la RUBRICA on-line del Movimento di Cultura Teatrale – i formaggini guasti

Produzioni Teatrali

Vedi SPECIALE “Laboratori per le scuole”